Visto per
Ricerca

cosa fare

Il visto per ricerca

Consente l’ingresso, ai fini di un soggiorno di breve o di lunga durata, allo straniero, in possesso di un titolo di studio superiore che nel Paese in cui è stato conseguito dia accesso a programmi di dottorato, il quale sia chiamato in Italia per lo svolgimento di un’attività di ricerca da parte di un’università o di un istituto di ricerca aventi i requisiti previsti dall’art. 27-ter , comma 1 e 2 del testo unico n. 286/98 e successive modifiche ed integrazioni.

cosa occorre per questo visto

PORTA CON TE:

  • Formulario per la domanda del visto d'ingresso  (visualizza).
  • Fotografia recente in formato tessera.
  • Documento di viaggio in corso di validità con scadenza superiore di almeno tre mesi a quella del visto richiesto.
  • Nulla osta per ricerca rilasciato dal SUI (Sportello unico per l’immigrazione) - (per soggiorni superiori ai tre mesi).
  • Documentazione che attesti che il richiedente sia un ricercatore dipendente da Università o Ente di ricerca straniero - (per soggiorni brevi).
  • Convenzione di accoglienza stipulata con il richiedente dall’Università o dall’Istituto di ricerca italiano accreditato - (per soggiorni brevi).

CONTATTACI PER RICHIEDERE IL TUO VISTO!