Visto per
Motivi religiosi

cosa fare

Il visto per motivi religiosi

Consente l’ingresso, ai fini di un soggiorno di breve o lunga durata, ai religiosi ed ai ministri di culto stranieri appartenenti ad organizzazioni confessionali, che intendono partecipare a manifestazioni di culto o esercitare attività ecclesiastica, religiosa o pastorale.

cosa occorre per questo visto

PORTA CON TE:

  • Formulario per la domanda del visto d'ingresso.
  • Fotografia recente in formato tessera.
  • Documento di viaggio in corso di validità con scadenza superiore di almeno tre mesi a quella del visto richiesto.
  • Titolo di viaggio di andata e ritorno (o prenotazione), ovvero la dimostrazione della disponibilità di mezzi di trasporto personali.
  • Adeguata documentazione circa la effettiva qualifica di "religioso" del richiedente.
  • Adeguate e documentate garanzie circa il carattere religioso della manifestazione alla quale si intenda partecipare o circa l’attività da svolgere in Italia.
  • Dimostrazione del possesso di mezzi economici di sostentamento, nella misura prevista dalla Direttiva del Ministero dell’Interno 1.3.2000 o dichiarazione di presa in carico dell’Ente religioso.
  • Assicurazione sanitaria.

CONTATTACI PER RICHIEDERE IL TUO VISTO!